[wonderplugin_carousel id="1"]
L’abito fa il personaggio
Blog / 27 marzo 2015

Quanto ci rispecchiano i nostri abiti? Siamo maschere nude? Come vestire un personaggio letterario? Ecco i quattro “romanzi fiume” proposti dalla casa editrice SuiGeneris su cui si sono esercitate le ragazze della sezione moda dell’ISS Dalla Chiesa di Caltagirone. 1  Il signore veste ricercato. Quest’uomo è estremamente vanitoso, ama essere guardato, essere notato per ciò che indossa. Non pensate ai suoi capi come a qualcosa di eccentrico, estremo. In una folla lui non risalta subito all’occhio. L’uomo conosce la moderazione, osa raramente e poco, la differenza sa sono i dettagli. Odia i prodotti della catena tayloristica, immaginare di avere indosso qualcosa di ripetuto sotto i ferri delle macchine. Detesta l’idea di essere in serie. Compra perciò quei vestiti che sa essere pezzi unici o rari. Adora andare dal sarto, sentire che il metro scivola sulle sue braccia e figurarsi come l’abito confezionato gli calzerà a pennello.   2 Costui è un supereroe. Ha bisogno di un costume il più comodo e funzionale possibile. Il suo aiutante ha ideato per lui una tuta favolosa. Il tessuto è fatto in modo da resistere a qualsiasi temperatura. Il supereroe può infatti raggiungere con il suo corpo sia 300° centigradi sia -20° centigradi. I…

Le parole non sono fuori moda
News & Eventi / 24 marzo 2015

Le parole non solo non sono fuori moda, ma le parole vanno di moda, si adattano alle mode e la moda ne crea continuamente!   Inizia il progetto Le parole non sono fuori moda di SuiGeneris presso l’Istituto IIS Dalla Chiesa di Caltagirone. 20 ore di lezione nelle classi  per potenziare le capacità degli alunni di utilizzare la comunicazione verbale, instaurando una sinergia tra linguaggio e creazioni di moda. Bozze e bozzetti Che cos’è la moda? Avreste mai detto che chi ha scelto l’indirizzo moda non si è domandato quale definizione si potrebbe dare alla materia che studia? Perciò entro in classe, con il mio modello fatto in casa, alla faccia dei simboli e della semantica più elementare… Distribuisco delle citazioni da far leggere ad alta voce in classe, hanno un taglio eccentrico…  Da ciò che altri – filosofi, sociologi, stilisti, scrittori – hanno detto scopriamo che la moda non è solo un abito, è molto di più: Ecco alcuni degli spunti: “Se le forme sociali, i vestiti, i giudizi estetici, tutto lo stile in cui l’uomo si esprime, si trasformano continuamente attraverso la moda, allora la moda, cioè la nuova moda, appartiene soltanto alle classi sociali superiori. Non appena le classi inferiori cominciano ad…